Piccoli Disegni

Qualcosa di sottinteso mi perseguita.

Provo a dirlo ora, ad affermarlo con questi disegni.

Il non detto delle preferenze,

le voci che mi giudicano anche da morte.

Le inesistenze che mi dettano il numero di tratteggi

e a cui, se non usassi lame d’inchiostro

e infiniti graffi d’acqua e sangue,

potrei solo obbedire.